“Io condivido, tanto che male fa?”

Perché me la prendo tanto a cuore quando qualcuno diffonde CAZZATE scientifiche su internet? Perché se già l’informazione corretta è un bene fondamentale per guidarci nelle nostre scelte di vita, quando si tratta di medicina le false informazioni fanno la differenza *letteralmente* tra la vita e la morte.

Quando qualcuno clicca ‘condividi’ su un post allarmista, che propugna nuove ma inverificate teorie spacciandole per realtà, o in generale promuove un atteggiamento antiscientifico per dare voce ai propri pregiudizi e frustrazioni, allora quel qualcuno è complice. Complice di come la società sembri una trottola impazzita rispetto alle scelte mediche, di come sia spaventata da esse. Ma siamo sempre spaventati di fronte a ciò che non conosciamo.

Chi diffonde acriticamente queste falsità si pavoneggia perfino di “contribuire alla conoscenza”. Eppure non contribuisce alla conoscenza, ma al chiacchiericcio. Ed il chiacchiericcio, nell’era della comunicazione globale ed immediata, fa sì che tutto si perda nel mare indistinto delle opinioni personali.

Prima di condividere qualcosa, soprattutto in ambito medico, fatevi e fateci un favore: VERIFICATE QUELLE CAZZO DI FONTI. Solo allora il dibattito potrà essere serio e paritario. E prendetevi la responsabilità morale di quello che gettate nella Rete

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s