La Kuan della LAV Persevera nell’Errore

Sarebbe molto interessante se la Dott.ssa Kuan potesse chiarirci come, 50 anni fa, si sarebbe potuto studiare su cellule umane in vitro qualcosa che neanche oggi è possibile fare. Certo, sarebbe bello poterlo fare, così come sarebbe bello avere il teletrasporto e non dover dipendere dal petrolio per la produzione di energia ma bisognerebbe essere capaci di distinguere tra la realtà e l’auspicabile fantasia

La Kuan della LAV Persevera nell’Errore.

Articolo da leggere interamente, sia nello specifico sia per comprendere il modo in cui si porta avanti un ragionamento nel dibattito scientifico. Cosa che, evidentemente, è sconosciuta perfino ad alcuni medici

Advertisements