Il trionfo dell’irrazionalismo

standing ovation

oggettivista

Se scoppia una bomba artigianale, c’è sicuramente dietro un Grande Vecchio che vuole distrarti dai suoi piani di dominazione mondiale. Se c’è un terremoto è sicuramente causato da un qualche misterioso esperimento americano. Se c’è un esecutivo che non ti piace, vuol dire certamente che è un burattino dei poteri forti. Se c’è uno Stato che ti preleva più del 50% in tasse, vuol dire che alle spalle dello Stato agiscono poteri occulti, massonici, sionisti e/o americani. Benvenuti nell’Egitto dei Fratelli Musulmani? No. Nell’Iran degli ayatollah? Nemmeno. Nell’Afghanistan dei Talebani? Neppure. Benvenuti in Italia, ormai dominata dal pensiero irrazionale. Se il nostro “Bel Paese” va a rotoli, una qualche ragione c’è. E la prima è proprio questo irrazionalismo opprimente, soffocante, dilagante, che annebbia le menti e intasa Internet di leggende metropolitane.

E’ un pensiero trasversale, che ha impestato destra e sinistra, come un’epidemia. Il destro straparla di grandi vecchi finanziari…

View original post 1,740 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s